lunedì, Luglio 15, 2024

Dal 18 agosto si terrà il Castiglioni Film Festival

I PIU' LETTI

Anche questa estate, tutto è pronto per poter continuare la tradizione cinematografica che vede da anni il Comune di Castiglion Fiorentino come protagonista. CIN: Castiglioni Film Festival inizierà tra poco meno di due settimane e non vediamo l’ora di raccontarvi, uno per uno, dei numerosissimi ospiti che ci accompagneranno in questo viaggio. Potremo goderci film d’eccezione e scoprire le vite, non soltanto di lavoratori e di lavoratrici del mondo del cinema, ma anche del mondo della letteratura, della fotografia, della musica e della ristorazione!

Ovviamente, per appagare la vostra curiosità, potete già andare a sbirciare nella descrizione dell’evento tutti i nomi – o quasi – degli ospiti di questa edizione, ma per avere una panoramica davvero completa, seguiteci di giorno in giorno sui dispositivi social del comune di Castiglion Fiorentino https://www.facebook.com/comunecastiglionfiorentino/ o sul sito www.comune.castiglionfiorentino.ar.it , perché forniremo notizie e curiosità in più fin dalla prima serata.

In caso di maltempo, inoltre, sarà cura dell’organizzazione comunicare entro le ore 10 del mattino la diversa location per lo svolgimento della serata. Come al solito l’ingresso è totalmente gratuito! Ogni sera, dalle 19.30 in poi, sarà possibile degustare lo street food gourmet del top chef Sandro Baldini, accompagnato dalla migliore selezione di bevande a km 0 e dalla musica pop-synth live di Leon Seti.

Durante il Festival sarà possibile visitare la mostra pittorica “Arteria: un preludio” che avrà luogo presso il Museo Civico Archeologico, adiacente all’area della proiezione, e che ospiterà le opere di artisti di fama internazionale. Inoltre, il 22 agosto si terrà il concorso pittorico “Estemporanea”, presso la cripta della Pinacoteca Comunale, adiacente all’area della proiezione. “Non è il convenzionale ‘cinema sotto le stelle’ ma una proposta culturale che nasce da lontano e che negli anni è stata modulata secondo le esigenze del momento.

Nonostante, quindi,  le limitazioni dettate dalla situazione non abbiamo voluto rinunciare alla nostra programmazione realizzando un cartellone con nomi di grande prestigio come, per esempio, il regista Mario Tullio Giordana che presenterà il suo film su Pierpaolo Pasolini.  Il cinema rappresenta sia un ottimo veicolo di cultura che un valido strumento di comunicazione, molto diffuso tra l’altro tra i giovani, che si basa non tanto sulle parole ma quanto su fatti concreti, espressi con immagini di grande impatto”  conclude l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi.

 

 

CIN: CASTIGLIONI FILM FESTIVAL – EDIZIONE 2020

 

  • 18 agosto

Il regista Marco Tullio Giordana presenta al pubblico il suo film “Pasolini: un delitto italiano”, il quale narra del processo a Pino Pelosi, accusato dell’omicidio di Pier Paolo Pasolini. L’opera è stata presentata alla 52esima Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia ed è stata accolta con unanime entusiasmo dalla critica.

 

  • 19 agosto

Giovanni Nencini, figlio del noto ciclista Gastone Nencini, presenta il suo libro intorno alla vita del padre, intitolato “Sulla cresta dell’onda: Gastone Nencini e quel 1960”. L’incontro sarà moderato dal noto giornalista sportivo Marco Pastonesi. Di seguito sarà proiettato il film “The Flying Scotsman”, diretto da Douglas Mackinnon, che racconta la storia del ciclista scozzese Graeme Obree.

 

  • 20 agosto

Marco Cheli, fotografo ed autore di fama internazionale, presenta il suo libro fotografico, dal titolo “Fortza Paris”, insieme alla scrittrice Eleonora Mainò. L’opera analizza la tradizione e la passione dei fantini sardi in relazione alla loro importanza all’interno del Palio. Di seguito sarà proiettato il film “The Palio”, che narra le dinamiche di cui è partecipe il Palio di Siena, diretto da Cosima Spender, la quale sarà presente per introdurre la sua opera. In occasione dell’evento, verrà pure allestita una mostra fotografica circa il tema del Palio. L’incontro sarà moderato dal giornalista Luciano Borghesi.

 

  • 21 agosto

Michela De Rossi, giovane attrice cinematografica e teatrale, presenta il film “La terra dell’abbastanza”, diretto da Fabio e Damiano D’Innocenzo, di cui è coprotagonista. L’opera mette a nudo la pedagogia e i drammi dei giovani malavitosi di periferia, per i quali la delinquenza non è una scelta, ma la norma. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Barbara Perissi.

 

  • 22 agosto

L’attrice Lorenza Indovina presenta il film “La terra dei santi”, diretto da Fernando Muraca, di cui ella è coprotagonista. L’opera tratta del dilemma umano causato dall’influenza che la mafia esercita sul contesto sociale italiano. L’incontro sarà moderato dal giornalista Massimo Pucci.

 

  • 23 agosto

Tony Sperandeo, presenta il film “Un giudice di rispetto”, di cui è protagonista. L’opera racconta le vicende di un magistrato inflessibile dinnanzi alle ingiustizie derivanti dalla corruzione e dall’omertà. L’incontro sarà moderato dal giornalista Michele Lupetti.

 

 

ULTIM'ORA

Incidente in moto a Pratovecchio Stia, 33enne ricoverato a Careggi

Il 118 dell’Asl Tse è stato attivato alle ore 14.33 per incidente moto lungo la SP 556, in località Pratovecchio Stia. Un uomo di 33 anni è stato trasportato in codice 2 all’ospedale Careggi con Pegaso 1. Sul posto sono intervenuti anche la Misericordia di Stia e le forze dell’ordine.

More Articles Like This