giovedì, Giugno 13, 2024

“Fatti gli anticorpi”: al via anche in Toscana la campagna antinfluenzale di AVIS per i donatori di sangue

I PIU' LETTI

Firenze, 7 ottobre 2020 – Proteggersi dal virus per affrontare al meglio la stagione invernale. È con questo obiettivo che AVIS ha lanciato la campagna #Fattiglianticorpi, che punta a sensibilizzare i donatori sull’importanza di sviluppare le difese immunitarie contro l’influenza di stagione.
La campagna di vaccinazione antinfluenzale in Toscana partirà dal 15 ottobre e anche quest’anno i vaccini sono disponibili gratuitamente per tutti i donatori di sangue, plasma e piastrine. Avis Regionale Toscana invita tutti i donatori a recarsi dal proprio medico di famiglia o nei Centri di vaccinazione muniti di tesserino associativo.
“Vaccinarsi è importante -afferma il presidente di Avis Regionale Toscana Adelmo Agnolucci– ed è possibile farlo gratuitamente. Oltre a difendere la propria salute e quella delle persone vicine, facilita una eventuale diagnosi da Covid-19, evitando di confondere i sintomi dell’influenza con quelli del Coronavirus. Ma non solo: significa anche poter continuare a donare, garantendo le scorte di sangue ed emocomponenti necessarie al mantenimento dell’autosufficienza nazionale. Abbiamo sollecitato la Regione per una più capillare informazione ai medici di famiglia su questa opportunità, al fine di favorire le richieste di vaccinazione che i donatori potranno effettuare ai propri medici di base”.
AVIS Nazionale ha ideato e messo a disposizione di tutte le Avis italiane una campagna che, partendo da immagini evocative e metaforiche, pone l’accento in primis sulla prevenzione e la cura del proprio benessere. Un modo per invitare i donatori a riflettere su questi temi, avvicinandoli gradualmente al concetto di immunizzazione.
Fanno parte di questa campagna un manifesto, un opuscolo informativo, una serie di spot e video informativi in cui il Presidente nazionale Gianpietro Briola risponde alle più comuni domande su influenza, difese immunitarie e prevenzione.
Tutto il materiale è disponibile sulla landing page www.avis.it/fattiglianticorpi, nonché sui canali social dell’Associazione e sul sito www.avistoscana.it. Tanti strumenti per invitare i donatori a compiere un ulteriore gesto di responsabilità civile: tutelare la propria salute per il bene di tutti.

ULTIM'ORA

Perseguita le alunne con frasi a sfondo sessuale: prof sospeso

“Atti persecutori” nei confronti di alcune studentesse di un istituto di istruzione superiore. Ad esercitarli un insegnante 65enne nei confronti del quale i carabinieri della Sezione operativa della compagnia di Agropoli, in provincia di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare della “sospensione dall’esercizio della professione di insegnante”.  L’ordinanza, spiega una nota a firma del procuratore Vincenzo Palumbo, è stata richiesta dalla procura ed emessa dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania. Le indagini sull’insegnante sono state avviate dopo la denuncia delle vittime e hanno permesso ai carabinieri di “ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che avrebbe assunto comportamenti […]

More Articles Like This