giovedì, Maggio 30, 2024

Pfizer sta effettuando manipolazioni sul virus Sars Cov-2?

I PIU' LETTI

Cronologia de fatti

1. Il direttore ricerca e sviluppo di Pfizer, Jordan Walker, filmato segretamente da un giornalista di ProjectVeritas, afferma che in Azienda stanno conducendo esperimenti di “gain of function” per mutare il virus Sars Cov-2 aumentandone l’infettività in modo da poter vendere vaccini mRNA nei prossimi anni.

2. Il giornalista James O’Keefe di ProjectVeritas entra nel ristorante e mostra a Jordan Walker che cosa ha appena filmato e chiede spiegazioni sugli esperimenti di laboratorio effettuati da Pfizer per aumentare la contagiosità del virus Sars Cov-2.
Jordan Walker distrugge l’iPad del giornalista e spintona gli operatori.

3. ProjectVeritas chiede ufficialmente a Pfizer se Jordan Walker sia realmente un suo responsabile del settore ricerca e sviluppo.
Intanto Tucker Carlsson su FoxNews conferma che “Jordan Walker fa parte dell’esecutivo di Pfizer ricoprendo il ruolo di terzo dirigente piu’ importante della casa farmaceutica“.

4. Viene reperita in rete una foto effettuando uno screenshot da un firmato di youtube dove si vede in modo inconfutabile che Jordan Walker è uno scienziato.

Intanto tutte le informazioni a suo riguardo vengono eliminate dalle rete compreso il suo profilo linkedin.

5. Pfizer non smentisce le affermazioni del dipendente Jordan Tristan Walker filmate da ProjectVeritas, in particolare non smentisce che Walker sia un “Pfizer Executive Manager” e che l’intervista di ProjectVeritas sia da ritenere falsa.
L’emittente CNN News18 pubblica un’inchiesta.

6. Anche il Daily Mail pubblica un articolo postando tutti i video realizzati da ProjectVeritas :
https://archive.is/2023.01.26-083937/https://www.dailymail.co.uk/news/article-11678281/Undercover-footage-reveals-Pfizer-exploring-manipulating-COVID-make-potent.html

7. Venerdì, 27 Gennaio, 2023  alle ore 08:00pm Pfizer risponde alle accuse da parte di ProjectVeritas di effettuare esperimenti di gain of function sul virus Sars Cov-2.
QUI il comunicato ufficiale di Pfizer:
https://www.pfizer.com/news/announcements/pfizer-responds-research-claims
Ecco la traduzione integrale.
Recentemente sono state fatte accuse relative al guadagno di funzione e alla ricerca sull’evoluzione diretta presso Pfizer e la società vorrebbe mettere le cose in chiaro.
Nello sviluppo in corso del vaccino COVID-19 di Pfizer-BioNTech, Pfizer non ha condotto ricerche sul guadagno di funzione o diretto l’evoluzione.
Lavorando con i collaboratori, abbiamo condotto ricerche in cui il virus SARS-CoV-2 originale è stato utilizzato per esprimere la proteina spike da nuove varianti di preoccupazione.
Questo lavoro viene intrapreso una volta che una nuova variante di preoccupazione è stata identificata dalle autorità sanitarie pubbliche.
Questa ricerca ci fornisce un modo per valutare rapidamente la capacità di un vaccino esistente di indurre anticorpi che neutralizzano una variante di preoccupazione recentemente identificata.
Quindi rendiamo disponibili questi dati attraverso riviste scientifiche peer reviewed e li usiamo come uno dei passaggi per determinare se è necessario un aggiornamento del vaccino.
Inoltre, per soddisfare i requisiti normativi statunitensi e globali per il nostro trattamento orale, PAXLOVID, Pfizer intraprende lavori in vitro (ad esempio, in un piatto di coltura di laboratorio) per identificare potenziali mutazioni di resistenza a nirmatrelvir, uno dei due componenti di PAXLOVID™.
Con un virus in evoluzione naturale, è importante valutare regolarmente l’attività di un antivirale.
La maggior parte di questo lavoro è condotto utilizzando simulazioni al computer o mutazioni della proteasi principale, una parte non infettiva del virus.
In un numero limitato di casi in cui un virus completo non contiene mutazioni note di guadagno di funzione, tale virus può essere progettato per consentire la valutazione dell’attività antivirale nelle cellule.
Inoltre, vengono condotti esperimenti di selezione della resistenza in vitro in cellule incubate con SARS-CoV-2 e nirmatrelvir nel nostro laboratorio sicuro di biosicurezza livello 3 (BSL3) per valutare se la proteasi principale può mutare per produrre ceppi resistenti del virus.
È importante notare che questi studi sono richiesti dai regolatori statunitensi e globali per tutti i prodotti antivirali e sono condotti da molte aziende e istituzioni accademiche negli Stati Uniti e in tutto il mondo.
Le informazioni basate sui fatti radicate in solide basi scientifiche sono di vitale importanza per superare la pandemia di COVID-19 e Pfizer rimane impegnata nella trasparenza e nell’aiutare ad alleviare il peso devastante di questa malattia“.

Nel quart’ultimo capoverso del comunicato di Pfizer si legge che in un numero limitato di casi in cui un virus completo non contiene alcun guadagno noto di mutazioni funzionali (GAIN OF FUNCTION), tale virus può essere ingegnerizzato per consentire la valutazione dell’attività antivirale nelle cellule“.

8. Il giornalista d’inchiesta George Webb conferma che Jordan Walker risulta coinvolto in molti studi sulla pandemia Coronavirus.
Ed il suo nome appare in molte ricerche cliniche effettuate in Texas, presso il Mass General di Callahan e alla Boston Consulting nonché nel progetto mRNA di Pfizer.

LEGGI ANCHE:
Elon Musk: “Christine Grady capo della bioetica al NIH è la moglie di Anthony Fauci”

ULTIM'ORA

Una nuova autovettura per aiutare la comunita’

Ieri è stata presentata ufficialmente alla popolazione presso il Palagio Fiorentino di Stia la nuova autovettura Fiat Gran Punto acquistata dall’Associazione Nazionale Carabinieri di Pratovecchio Stia con il contributo del Comune e di alcune aziende locali. All’inaugurazione erano presenti i volontari dell’ANC con il Coordinatore provinciale Colonnello Angelantonio Sorrentino, il Presidente di Sezione Maresciallo in quiescenza Stefano Bruni e il Comandante della Stazione Carabinieri Luogotenente Massimiliano Portera. Il Colonnello Sorrentino commenta: “Quella dei carabinieri è una missione che non finisce mai e in Toscana l’associazione riesce a espletare una bella attività con 17 realtà in tutta la provincia. Quella di Pratovecchio […]

More Articles Like This