sabato, Luglio 20, 2024

Suona la campanella: ecco gli interventi fatti nelle scuole dal comune

I PIU' LETTI

Ricomincia la scuola e molti studenti del nostro territorio rientreranno nelle loro aule per riprendere le lezioni e il loro anno scolastico. L’Amministrazione di Bibbiena si è adoperata, nel corso dell’Estate, per fare degli interventi di manutenzione ordinaria allo scopo di far trovare le strutture in una condizione ottimale.

Il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli commenta: “Il rientro coincide con un periodo di lavoro intenso per tutti e non solo per i nostri studenti, ma in realtà come amministrazione abbiamo lavorato anche questa Estate per intervenire in maniera mirata con delle piccole manutenzioni che hanno interessato un po’ tutte le scuole del nostro territorio. Si parla di ritocchi, tinteggiature e per le medie di Bibbiena anche della consegna di tre aule legate ai lavori di efficientamento energetico; abbiamo poi riguardato porte e finestre e siamo intervenuti dove necessario per un rientro tranquillo e sicuro. Le scuole sono dei luoghi importanti in cui apprendere deve essere piacevole. Le scuole sono i luoghi della crescita e della vita in cammino. Ci crediamo così tanto che a settembre noi saremo ancora in cammino per completare un progetto titanico, unico nel suo genere, che riguarda la messa in sicurezza sismica di tutte le nostre strutture e il loro efficientamento energetico che significa, mettere al sicuro anche il futuro di questi bambini. Vorrei inoltre ricordare che abbiamo in corso la fine del completamento della scuola materna di Soci, l’inizio della nuova costruzione dell’asilo nido di Bibbiena Stazione, la gestione dell’asilo nido gratis per il 2024 per tante famiglie che ne hanno fatto richiesta; in corso c’è anche la costruzione della nuova palestra scolastica e l’efficientamento energetico delle scuole elementari di Soci e Bibbiena. Insomma una serie di iniziative molto forti dal punto di vista dell’impegno strategico sul territorio. Grazie a Matteo Caporali come Assessore ai Lavori Pubblici e grazie all’ufficio manutenzione per l’impegno di questa estate e non solo”.

Vagnoli ricorda anche l’impegno nei confronti delle scuole insieme a Francesca Nassini Assessore alla Pubblica Istruzione: “Torneremo a scuola con tanti progetti voluti e sostenuti dal comune come il progetto ambiente, iniziato lo scorso anno con la raccolta differenziata, il progetto sulla diversità fatto con la Fondazione Alice Onlus, il progetto sulle letture che coinvolgerà Biblioteca e bambini, tutti i sostegni ai bambini fragili e tutto il pacchetto proposto con i nostri servizi all’interno del Ciaf gestito di Archimenia. Continueranno le iniziative da noi sostenute del Consiglio comunale dei ragazzi con il loro nuovo portafoglio virtuale e la possibilità di interazione continua con gli amministratori”.

Il Sindaco conclude con un saluto a tutti gli studenti e insegnanti e a tutto il mondo della scuola: “Agli studenti di tutte le età dico di godersi fino all’ultimo il cammino, il piacere della scoperta, dell’amicizia e dello stare insieme in questi posti meravigliosi che sono la scuola come istituzione. Dico loro di sognare, di pensare in grande, perché ne sono capaci e di aiutarci, oggi più che mai, a creare le condizioni per fare del loro futuro un luogo migliore. Il percorso del consiglio comunale dei ragazzi è uno strumento prezioso che vogliamo continuare a promuovere e sostenere per il valore civico e per far tornare l’infanzia e l’adolescenza al centro non tanto delle nostre attenzioni, ma al centro delle nostre decisioni come adulti, cercando con loro un confronto continuo e proficuo. Agli insegnanti auguro di non dimenticarsi mai di essere importanti, di essere il centro propulsore del cambiamento. Ogni dimenticanza in questa direzione sarà una sconfitta per tutti. Per noi sono importanti. A tutti gli operatori della scuola auguriamo di porsi al servizio di queste comunità di vita con gioia. Un augurio anche ai nostri Dirigenti perchè possano, con noi, creare le migliori condizioni di crescita umana”.

ULTIM'ORA

“Naturalmente Pianoforte”: Eugenio Finardi con il suo ultimo progetto Euphonia Suite

L’offerta del sabato promette di essere divertente e coinvolgente per ampie porzioni di un pubblico capace di incuriosirsi: in piazza J. Lanidino, a Pratovecchio (ore 21.30), arriva, unica data in Toscana di questa estate, EUGENIO FINARDI con il suo ultimo progetto Euphonia Suite, grazie a cui rivisita, in forma di suite, il suo repertorio storico, grazie a una strumentazione insolita quanto efficace, pianoforte (MIRKO SIGNORILE) e sassofono (RAFFAELE CASARANO); mentre a tarda ora sul palco del LA.B.-ex Lanificio Berti (ore 23 – Pratovecchio), ci sarà il poeta e cantore GUIDO CATALANO, assistito dal pianista MATTEO CASTELLANI. Al centro del menù […]

More Articles Like This