giovedì, Giugno 13, 2024

Ad Arezzo arriva Daniele Silvestri con “La cosa giusta TOUR 2020”

I PIU' LETTI

Ad Arezzo arriva Daniele Silvestri con “La cosa giusta TOUR 2020”: grazie ad “Arezzo Music Fest” il prossimo martedì 25 agosto, prosegue “Anfiteatro sotto le stelle” il cartellone che – fino a metà settembre – proporrà musica, danza, teatro in uno dei luoghi più belli e magici della città.

 

Sul palco, l’amatissimo cantautore celebra i suoi primi venticinque anni di carriera con uno spettacolo che nasce da una narrazione di immagini e suoni evocativa, frutto di lavoro, idee e storia vissuta. Un tour che ha l’ambizione di mettere in luce i tanti aspetti magici della musica, dando un’anima a strutture spesso anonime. Silvestri, dalla teoria alla pratica, crea un suo particolare universo di cui tutti possono sentirsi parte. La scaletta è un susseguirsi di sorprese, che dal repertorio più recente si muove a ritroso: non mancheranno brani mai – finora- eseguiti live e non mancherà neppure un medley giocoso, in cui saranno racchiuse le canzoni dal 1994 al 2019, suonate con musicisti che accompagnano Daniele Silvestri da sempre: Piero Monterisi (batteria), Gabriele Lazzarotti (basso), Gianluca Misiti (tastiere e sintetizzatori), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (cori, fagotto e tromba), Jose Ramon Caraballo Armas (tromba e percussioni), Duilio Galioto (tastiere).

 

“Non è tanto una celebrazione – afferma lo stesso Silvestri – quanto una narrazione in cui poter ritrovare ricordi, idee e suoni che fanno parte di me. Sarà un modo per riscoprire e riscoprirmi”. Due ore di concerto all’insegna dell’emozione, della voglia di stare insieme, di fare musica che, prepotente, torna a rompere le catene che hanno tenuto tutti chiusi in casa in questi mesi. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21. Ultimi biglietti disponibili su www.ticketone.it.

 

“Anfiteatro sotto le stelle” è un cartellone voluto da Comune di Arezzo e Fondazione Guido d’Arezzo e realizzato in collaborazione con la Direzione regionale musei della Toscana, con la collaborazione della Fondazione Arezzo Intour. Main sponsor Coingas spa. Con il contributo di Camera di Commercio Arezzo-Siena, Tesi srl.

 

Quattro gli appuntamenti targati Arezzo Music Fest 2020 che arricchiscono “Anfiteatro sotto le stelle” e che sono realizzati con il patrocinio e contributo di Comune di Arezzo, Regione Toscana e Camera di Commercio di Arezzo – Siena, con la collaborazione di Fondazione Guido d’Arezzo, Fondazione Intour, Discover Arezzo e Confcommercio Arezzo e con il Main Sponsor Estra.  Arezzo Music Fest è organizzato da Associazione Music. Si ringrazia per il sostegno gli sponsor Coingas, Conad, Semar, Nastro Azzurro, Gin Sabatini, Safimet, Royal Enfield Arezzo, Verespresso e Prodigio Divino.

 

 

RISERVATO ALLA REDAZIONE: “Anfiteatro sotto le stelle” – richiesta accrediti

 

Gentili colleghi, vi chiediamo di farci pervenire in maniera TASSATIVA le RICHIESTE DI ACCREDITO entro e non oltre le ore 10 del giorno precedente lo spettacolo di vostro interesse.

Per ciascuna testata sarà riservato 1 pass per il giornalista e 1 pass per il fotografo o il cineoperatore.

 

 

contatti stampa Fondazione Guido d’Arezzo

Sonia Corsi – 3351979765; Elena Giovenco 3315353540 – info@soniacorsi.it

ULTIM'ORA

Perseguita le alunne con frasi a sfondo sessuale: prof sospeso

“Atti persecutori” nei confronti di alcune studentesse di un istituto di istruzione superiore. Ad esercitarli un insegnante 65enne nei confronti del quale i carabinieri della Sezione operativa della compagnia di Agropoli, in provincia di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare della “sospensione dall’esercizio della professione di insegnante”.  L’ordinanza, spiega una nota a firma del procuratore Vincenzo Palumbo, è stata richiesta dalla procura ed emessa dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania. Le indagini sull’insegnante sono state avviate dopo la denuncia delle vittime e hanno permesso ai carabinieri di “ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che avrebbe assunto comportamenti […]

More Articles Like This