lunedì, Luglio 15, 2024

Coronavirus, 7 nuovi casi nell’aretino

I PIU' LETTI

La situazione dalle ore 14 del giorno 25 agosto alle ore 14 del giorno 26 agosto 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella Provincia di Arezzo 7 nuovi casi:

PROVINCIA DI AREZZO
Comune di Sorveglianza Bibbiena
– ragazza di 16 anni già in isolamento domiciliare, sintomatica, rientrata da Cervia
– ragazzo di 19 anni già in isolamento domiciliare, sintomatico, rientrato dalla Puglia
– donna di 47 anni, già in isolamento domiciliare, asintomatica, rientrato dalla Grecia

Comune di Sorveglianza Castel Focognano
– uomo di 27anni già in isolamento domiciliare, sintomatico, rientrato dalla Sardegna

Comune di Sorveglianza Castel San Niccolò
– uomo di 41 anni già in isolamento domiciliare, asintomatico, rientrato dalla Grecia

Comune di Sorveglianza Poppi
– uomo di 20 anni, già in isolamento domiciliare asintomatico, rientrato dall’Albania

Comune di Sorveglianza Castiglion Fiorentino
– uomo di 33 anni già in isolamento domiciliare, indagine in corso.

Il Dipartimento di Prevenzione in considerazione dei casi emersi in questi giorni in provincia di Arezzo ha intensificato l’attività di tracciamento dei contatti stretti. Tale attività ha evidenziato per il momento 28 contatti per i casi di Arezzo che sono già stati immediatamente posti in isolamento.

Al momento nella Asl Toscana sud est sono seguite 226 persone risultate positive al tampone. 1.964 persone sono in già in isolamento domiciliare o perché contatto di caso noto o perché provenienti da altri Paesi. Nel reparto di Malattie infettive dell’Ospedale San Donato id Arezzo al momento risulta ricoverata una persona per Covid.

L’identificazione dei casi ed il tracciamento dei contatti à stato possibile attraverso l’effettuazione di circa 1558 tamponi.

ULTIM'ORA

Incidente in moto a Pratovecchio Stia, 33enne ricoverato a Careggi

Il 118 dell’Asl Tse è stato attivato alle ore 14.33 per incidente moto lungo la SP 556, in località Pratovecchio Stia. Un uomo di 33 anni è stato trasportato in codice 2 all’ospedale Careggi con Pegaso 1. Sul posto sono intervenuti anche la Misericordia di Stia e le forze dell’ordine.

More Articles Like This