mercoledì, Settembre 27, 2023

E’ morto Stefano D’Orazio il batterista dei Pooh

I PIU' LETTI

E’ morto lo storico batterista dei Pooh, a 72 anni. D’Orazio è stata una colonna di uno dei più celebri gruppi italiani, distinguendosi anche come autore oltre che come musicista.

Il primo a dare la triste notizia della morte è stato Bobo Craxi, storico amico di D’Orazio, poco dopo si sono accavallati i messaggi e le conferme.
Su tutti, quella del leader del gruppo, Roby Facchinetti, che ha confermato sul suo profilo Instagram la triste notizia con questo messaggio sul suo profilo istagram:

STEFANO CI HA LASCIATO! Due ore fa… era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato… oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando… poi, stasera, la terribile notizia. Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Preghiamo per lui. Ciao Stefano, nostro amico per sempre… Roby, Red, Dodi, Riccardo.

Lo stesso identico messaggio è stato condiviso sui profili social ufficiali di Dodi Battaglia, Riccardo Fogli e Red Canzian, che con D’Orazio avevano anche vissuto l’ultimo tour per festeggiare i cinquant’anni del gruppo.

ULTIM'ORA

Tutto pronto per l’inaugurazione nel nuovo Parco Giochi di Poppi

Sono terminati i lavori del nuovo parco giochi di Poppi in piazza Palafolls, la cerimonia di inaugurazione è in programma domenica 1 ottobre alle 15:30. Dopo i saluti istituzionali e il taglio del nastro, è prevista una merenda offerta a tutti i presenti. L’area che sarà inaugurata è concepita non solo come un grande spazio dedicato ai bambini con giochi inclusici, ma anche come uno spazio con panchine, piante e zone ombreggiate dove poter socializzare e passeggiare. L’investimento è di quasi 300 mila euro co-finanziati dal Gal Aretino per 90 mila euro, dalla Regione Toscana per 15 mila euro, per […]

More Articles Like This