Poppi: i “Grand Tour” di Rüdiger Giebler e Moritz Götze nella ex chiesa di San Lorenzo

Dal 15 maggio al 17 settembre 2022 la ex chiesa di San Lorenzo di Piazza Bordoni 4, a Poppi (AR), ospita “Grand Tour”, doppia personale di Rüdiger Giebler e Moritz Götze. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 20, a ingresso libero. L’evento espositivo è in collaborazione con Sanlorenzo Arte Contemporary Art e Silvia Rossi, con il patrocinio del Comune di Poppi. Sabato 14 maggio 2022, alle ore 17, un’anteprima della mostra con la presentazione ufficiale a cura di Stefan Peker.

I due artisti

LA MOSTRA

Due apprezzati artisti tedeschi espongono per la prima volta in Italia e scelgono un luogo magico del Casentino per l’evento: il borgo di Poppi. Rüdiger Giebler e Moritz Götze presentano il loro “Grand Tour” nella ex chiesa di San Lorenzo, da anni galleria d’arte contemporanea a breve distanza dal castello dei Conti Guidi. La mostra fa parte di trenta date in cui vengono esposte opere sempre diverse, ospitate in tutti i continenti. Da più di dieci anni i due artisti stanno infatti portando avanti una vera e propria tournée in tutto il mondo, ispirandosi a una vecchia tradizione culturale europea.

Formalmente i due pittori percorrono strade diverse. Moritz Götze con le sue linee nere ben definite, spesso riempite con colori chiari, è un consapevole protagonista del pop tedesco. Rüdiger Giebler, invece, con il disegno raffinato, una gamma di colori variegata e una pennellata inquieta ed espressiva, si sente più vicino al linguaggio di Max Beckmann. L’incontro avviene nei riferimenti profondi della loro arte: la forza dell’immaginazione, fondata su basi storiche, che spazza via i limiti di spazio e tempo, la forza di una fantasia che si muove nel presente e il vigore del figurativismo e della concretezza artistica, “obsoleti” nel senso positivo del termine.

In mostra quadri, disegni e lavori a smalto dipinto con riferimento diretto ai luoghi in cui sono esposti. Così anche a Poppi, dove per l’altare di San Lorenzo, che incornicia uno spazio vuoto allettante, Götze ha creato appositamente un’opera che tutti potranno ammirare da vicino visitando “Grand Tour”.

Locandina