giovedì, Maggio 30, 2024

Sabato e domenica, a Miravalle, arriva il campionato italiano d’epoca

I PIU' LETTI

Prende finalmente il via l’attesissima stagione 2024 del Moto Club Brilli Peri di Montevarchi. Uno start dal sapore particolare visto che al circuito Miravalle andrà in scena, sabato 20 e domenica 21 aprile, una manifestazione a cui l’associazione è particolarmente legata.

Si tratta del Campionato italiano motocross d’epoca che per il secondo anno consecutivo torna nel Valdarno, portando con sé un ricchissimo patrimonio di storia, tecnica e umanità delle due ruote a motore.

Oltre 160 i piloti presenti in sella ad autentici gioielli dell’industria motociclistica, rarità che potrebbero ben figurare nei musei e che invece, perfettamente tenute in funzione, continuano a fare il proprio dovere in pista. E anche tra i conduttori figurano personaggi che il proprio posto nella storia se lo sono già ritagliato come, per esempio, il piemontese Gianfranco Colombari, con i suoi 78 anni il decano della categoria, che sfida l’età in sella ad una Moto Guzzi da lui personalmente preparata.

Numerosi i rappresentanti della Toscana, idealmente rappresentati dall’aretino Alessandro Orbati, 49 anni, pluricampione italiano e subito vincitore del primo round del tricolore 2024, a Pieve di Teco, in Liguria.

Il Moto Club Brilli Peri ha lavorato a fondo per accogliere al meglio questa gara: profondi ed accurati gli interventi apportati al tracciato, reso più scorrevole, secondo le esigenze tecniche delle moto d’annata. Da una configurazione del genere si attendono confronti ancora più spettacolari.

Il programma si aprirà sabato alle 14.00 con le prime sessioni di prove che andranno avanti fino alle 18.00. Domenica giornata intensissima con tutte le manche, dalle 10.00 alle 18.00, intervallate dalla pausa meridiana. L’ingresso sarà comunque sempre libero, a sottolineare proprio il carattere promozionale della manifestazione.

L’organizzazione è garantita in collaborazione con il promoter FX Action, l’evento è patrocinato dal Comune di Montevarchi.

Ufficio Stampa
Moto Club Brilli Peri

ULTIM'ORA

Una nuova autovettura per aiutare la comunita’

Ieri è stata presentata ufficialmente alla popolazione presso il Palagio Fiorentino di Stia la nuova autovettura Fiat Gran Punto acquistata dall’Associazione Nazionale Carabinieri di Pratovecchio Stia con il contributo del Comune e di alcune aziende locali. All’inaugurazione erano presenti i volontari dell’ANC con il Coordinatore provinciale Colonnello Angelantonio Sorrentino, il Presidente di Sezione Maresciallo in quiescenza Stefano Bruni e il Comandante della Stazione Carabinieri Luogotenente Massimiliano Portera. Il Colonnello Sorrentino commenta: “Quella dei carabinieri è una missione che non finisce mai e in Toscana l’associazione riesce a espletare una bella attività con 17 realtà in tutta la provincia. Quella di Pratovecchio […]

More Articles Like This