giovedì, Giugno 13, 2024

Salvini vuole vedere i dati reali: “Strano che Bossi voti un altro partito, ringrazio chi non ha mai tradito”

I PIU' LETTI

“Ci vediamo domani alle 9, con i dati reali. Se siamo anche di uno zero virgola sopra le politiche, la soddisfazione c’è”. Così il segretario della Lega e vicepremier Matteo Salvini commentando i risultati ancora provvisori delle Europee. “Siamo vivi, certo con alcune stranezze, con l’ex segretario del partito che il giorno prima del voto dice che vota un altro partito…”. Duro il commento del leader della Lega, Matteo Salvini, sulla decisione presa da Umberto Bossi. “Le condizioni interne non sempre sono state comode ma tutti i leghisti ci hanno messo l’anima- ha detto Salvini- ringrazio chi non ha mai tradito, non mi piacciono quelli che scappano e cambiano bandiera a seconda delle convenienze -ha aggiunto – la Lega è nata 40 anni fa e ci sarà fra 40 anni”

“VANNACCI IN SQUADRA SCELTA APPROVATA DA ELETTORI”

“I dubbiosi della scelta di avere in squadra il generale Vannacci hanno avuto una risposta dal voto del popolo che ha sempre ragione. Stiamo commentando un terzo delle sezioni, ma se Roberto Vannacci si avvicina al mezzo milione di preferenze, vuol dire che il tratto di strada che faremo insieme è approvato dagli elettori, sia leghisti che non leghisti”.

SALVINI: SECONDO DATI 8 ELETTI A PARLAMENTO UE

“I dati dicono che potrebbero essere 8 gli eletti della Lega al Parlamento europeo e nessuno farà accordi con i socialisti e a sinistra”. “Ho fatto i complimenti agli alleati in Francia, Austria, Olanda e Begio– prosegue Salvini- E’ è una comunità che cresce e mi spiace che venga descritta come estremista”. Così come guardando all’Italia- aggiunge Salvini- mi congratulo con gli amici di Forza Italia che se prenderanno un voto in più di noi vuol dire che soni stati bravi, ma vuol dire anche che la squadra di Governo non solo vince, ma dopo un anno complicatissimo ha tenuto e potrà dare soddisfazioni nei prossimi tre anni”, conclude Salvini.

Fonte
Agenzia DIRE
www.dire.it

ULTIM'ORA

Perseguita le alunne con frasi a sfondo sessuale: prof sospeso

“Atti persecutori” nei confronti di alcune studentesse di un istituto di istruzione superiore. Ad esercitarli un insegnante 65enne nei confronti del quale i carabinieri della Sezione operativa della compagnia di Agropoli, in provincia di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare della “sospensione dall’esercizio della professione di insegnante”.  L’ordinanza, spiega una nota a firma del procuratore Vincenzo Palumbo, è stata richiesta dalla procura ed emessa dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania. Le indagini sull’insegnante sono state avviate dopo la denuncia delle vittime e hanno permesso ai carabinieri di “ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che avrebbe assunto comportamenti […]

More Articles Like This