venerdì, Marzo 1, 2024

Tito Ghezzi: messaggio per il “Cazzaro della Valdichiana”

I PIU' LETTI

Tito Ghezzi ha inviato alcuni giorni fa sulla sua pagina facebook un video messaggio rivolto al noto giornalista televisivo Andrea Scanzi che in pochi giorni è stato visto da oltre 33mila persone.

Il video è stato visto anche dal Vice Sindaco Gamurrini che ha lasciato questo commento sul suo profilo facebook:

Caro Tito, al di là del fatto che mi hai fatto ridere, bisogna ammettere che quando hai ragione hai ragione…
Andrea mi è sempre rimasto molto simpatico, però bisogna ammettere che nell’ultimo annetto sta esagerando un po’ con toni, offese, e superbia…e devo dire che mi dispiace.
Si possono esprimere punti di vista anche in modo colorito, ci mancherebbe altro, ma quando si travalica non mi piace più e so che in molti la pensano come me.
È un aretino doc ed ha sempre portato la sua città nel cuore, si è creato “un personaggio” e lo apprezzo da tempi non sospetti.

Ho sempre sostenuto essere molto intelligente e scaltro, non sarebbe arrivato dov’è se nn fosse così.

Purtroppo però l’ego smisurato, che ci sta, dato che ha raggiunto una notorietà incredibile, nell’ultimo periodo l’ha fatto diventare piuttosto irritante.
Peccato, spero ritorni com’era…mi piaceva di più.

 

Messaggio per il “Cazzaro della Valdichiana”#AndreaScanzi #ILCAZZARO #ilcazzarodellavaldichiana Andrea Scanzi

Posted by Tito Ghezzi on Wednesday, 9 September 2020

 

ULTIM'ORA

Castiglion Fiorentino: Habemus Hortus

Finalmente quegli anziani frequentatori del bar davanti ai giardini di Porta Fiorentina hanno visto una fumata bianca, anzi una leggera nebbiolina, venire da quei giardini dove un Conclave di Operai per Lunghi Mesi non riuscivano a trovare la quadra, e a ridare alla città questo angolo storico, e de O ‘core de Castiglioni. . E’ stato un parto lungo e difficile, e quei vecchini non avevano neppure da appiccicare il naso alle reti del cantiere, tutti in fila a commentare come si deve in un cantiere che si rispetti, a guardare palata dopo palata i lavori procedere. E’ stato un […]

More Articles Like This