martedì, Aprile 23, 2024

Covid-19: Sei Toscana potenzia il servizio di raccolta dei rifiuti prodotti da utenze positive

I PIU' LETTI

Visto l’aggravarsi della situazione emergenziale e il forte aumento delle persone sottoposte a isolamento domiciliare obbligatorio, Sei Toscana ha potenziato il servizio straordinario di raccolta dei rifiuti prodotti da utenze positive al Covid.

Nello specifico, è stato rafforzato il contact center che si occuperà di chiamare i cittadini interessati per comunicare le modalità di consegna del kit e del ritiro dei rifiuti.

Alle utenze interessate, che vengono comunicate al Gestore dai singoli Comuni di residenza, Sei Toscana fornisce i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento dei rifiuti in piena sicurezza. I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non devono essere differenziati, saranno prelevati direttamente al domicilio secondo un calendario comunicato direttamente dagli operatori di Sei Toscana alle persone interessate.

Le operazioni sono svolte in assoluta sicurezza: il personale incaricato è dotato di tutti i DPI (dispositivi di protezione individuali) necessari e non ha alcun contatto con l’utenza, inoltre i mezzi utilizzati per la raccolta vengono sanificati e igienizzati ogni volta che terminano le operazioni di raccolta e avvio a smaltimento presso gli impianti.

Il servizio di raccolta e smaltimento viene eseguito come stabilito dalle direttive della Regione Toscana e questi rifiuti vengono mandati direttamente a incenerimento senza alcun trattamento preliminare.

ULTIM'ORA

L’artigianalità e la riscoperta della bellezza con la formazione giovani

“Sostenibilità, artigianalità e umanità. Sono queste le parole che caratterizzano maggiormente la sfida più grande che oggi hanno i territori interni della nostra regione e dell’Italia, che possano dare l’esempio al mondo di come le cose belle e uniche si possono creare solo attraverso le mani sapienti dell’essere umano”. Con queste parole Denise Vangelisti parla del progetto attivato all’interno dell’azienda Freschi&Vangelisti sul fronte dell’artigianalità e sulla formazione di figure interne su tecniche antichissime di lavorazione dei metalli che sono quasi in via di estinzione come il micro mosaico e lo smalto a fuoco. Alcune ragazze che lavorano in azienda hanno […]

More Articles Like This