giovedì, Giugno 13, 2024

Tellini ai concittadini “con 69 persone positive nella vallata, ora più che mai, dobbiamo essere responsabili e attenti”

I PIU' LETTI

Cari concittadini,

Mi sento di richiamare la vostra attenzione in un momento così delicato per la nostra vallata.
Noi amministratori abbiamo più volte fatto appello al senso di responsabilità di ognuno di voi, e lo abbiamo fatto nel momento più difficile dell’emergenza che stiamo vivendo, quando a causa del lockdown nei mesi di marzo e aprile, potevamo uscire solo per andare al lavoro e per fare la spesa.

Eppure i numeri in Casentino erano molto inferiori a quelli di oggi.

Sono 69 le persone attualmente positive in vallata, un numero che abbiamo raggiunto in sole tre settimane, dopo mesi in cui eravamo a contagio zero.

Minimizzare una situazione che appare evidentemente preoccupante non lo trovo responsabile. È importante riportare alta l’attenzione, tornare tutti a comportarci come avevamo imparato a fare nei mesi di lockdown.
Purtroppo la velocità con cui si accendono focolai a volte ci lascia disarmati: basta un solo comportamento sbagliato per scatenare una serie di contagi a catena e mettere a rischio il lavoro di mesi.

Ora più che mai, dobbiamo essere responsabili e attenti:
Evitiamo assembramenti, indossiamo la mascherina e stiamo a distanza, è necessario abbassare la curva dei contagi prima dell’autunno.

Giampaolo Tellini

ULTIM'ORA

Perseguita le alunne con frasi a sfondo sessuale: prof sospeso

“Atti persecutori” nei confronti di alcune studentesse di un istituto di istruzione superiore. Ad esercitarli un insegnante 65enne nei confronti del quale i carabinieri della Sezione operativa della compagnia di Agropoli, in provincia di Salerno, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare della “sospensione dall’esercizio della professione di insegnante”.  L’ordinanza, spiega una nota a firma del procuratore Vincenzo Palumbo, è stata richiesta dalla procura ed emessa dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania. Le indagini sull’insegnante sono state avviate dopo la denuncia delle vittime e hanno permesso ai carabinieri di “ricostruire gli eventi e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato che avrebbe assunto comportamenti […]

More Articles Like This